Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

Gli Ambasciatori del Benessere

Incontri gratuiti con studiosi, artisti e personaggi famosi in esclusiva per i visitatori di Modena Benessere Festival

SALA 400 (primo piano Galleria - Fiera di Modena)


Sabato 25 NOVEMBRE 2017

11,30-13,00
Antonello Dose presenta il suo primo libro  "LA RIVOLUZIONE DEL CONIGLIO, COME IL BUDDISMO MI HA CAMBIATO LA VITA"

14,00-17,00
Dott. Piero Mozzi LA DIETA dei Gruppi sanguigni e combinazioni alimentari. 

17,15-18,45
Minotauro Shaman INTENSI. Meditazione in movimento e respirazioni energetiche per l'equilibrio e l'evoluzione del sé. 

18,45-19,50
Selene Calloni Williams IL CIBO DELL'ANIMA, VEDERE L'INVISIBILE. 

 
Domenica 26 NOVEMBRE 2017

11,00-13,00  
Dr. Nader Butto IL FUTURO DELLA MEDICINA. 

14,00-15,20 
Prof. Franco Nocchi Riconciliare ego ed Anima con il Viaggio psicocronologico © del Metodo F.E.M.A.© (Fisioterapia Energetica e Medicina dell'Anima).

www.franconocchi.it

15,30-16,45
Syusy Blady al secolo Maurizia Giusti presenta il libro I miei viaggi che raccontano Tutta un'altra STORIA. 

17,00-19,00
Thea Crudi HIMALAYA - CONCERTO TERAPEUTICO

Presentazione dei Relatori:

ANTONELLO DOSE:  conduce da ventidue anni insieme a Marco Presta il programma radiofonico «Il Ruggito del coniglio», in diretta ogni giorno su Rai Radio2.

Dott. PIERO MOZZI: Sono nato a Bobbio, in provincia di Piacenza, dove ho frequentato le Scuole Elementari e Medie. Ho proseguito gli studi a Piacenza presso il Liceo Classico, e successivamente a Parma presso la Facoltà di Medicina. Il mio percorso di medico è iniziato ufficialmente nel 1977, dopo la laurea, ma in realtà è nato già prima di quella data dalle mie esperienze personali e dalle conclusioni che ho tratto dopo aver approfondito e verificato in prima persona parecchie teorie. Alla base della mia attività di medico c’è la ricerca delle cause della malattia. Credo sia doveroso, prima di ricercare un rimedio, capire cosa provoca una patologia. La vera medicina preventiva prende in esame tutte le cause, senza escludere nulla a priori. Ritengo che colonscopie e mammografie non possano essere definite strumenti di prevenzione, poiché rilevano qualcosa che esiste già; piuttosto credo che siano metodi di diagnosi precoce. La vera prevenzione deve essere fatta impedendo l’insorgere della patologia. Negli anni sono giunto alla conclusione che uno degli strumenti più validi per ottenere questo scopo è l’alimentazione corretta. Non mi sono mai accontentato di quella parte della scienza medica che si occupa di creare e prescrivere rimedi per sanare lo stato di malattia e ho continuato la mia ricerca finché non ho ottenuto un risultato soddisfacente. Per carattere, mi impegno a migliorare ciò che faccio e di cui mi occupo. Quindi ho cercato di studiare a fondo tutta la letteratura che prendeva in considerazione sotto vari punti di vista la medicina, utilizzando fonti molto diverse tra loro. Dallo studio sono passato rapidamente alla pratica cercando di raggiungere l’obiettivo che ho sempre avuto fin da ragazzo: quello di migliorare lo stato di salute delle persone e di capire profondamente le cause delle malattie. Ho sempre trattato il mio organismo come una fonte di informazioni e cominciai a verificare sempre prima su me stesso le conoscenze che andavo acquisendo. Consiglio a tutti coloro che vogliono capire a fondo il proprio ed altrui organismo, di sperimentare e valutare con spirito critico tutto ciò che si manifesta senza escludere niente a priori, ripetendo anche le prove. Diciamo che ho applicato semplicemente il “metodo scientifico”: ipotizzare, sperimentare, analizzare e trarre conclusioni. In passato mi sono imbattuto in alcune pubblicazioni piuttosto interessanti che riguardavano l’alimentazione secondo i gruppi sanguigni, curiose e al tempo stesso stimolanti. Come sempre ho fatto, ho analizzato e sperimentato a fondo questo tipo di dieta, riscontrando molti aspetti positivi, ma qualche dubbio permaneva. Soprattutto non mi convinceva il fatto che vari testi attribuissero a tutte le persone di uno stesso gruppo sanguigno gli stessi alimenti. Questo non concorda con l’altissima variabilità genetica umana. Tutti gli individui hanno un codice genetico unico, quindi non ero convinto del fatto che fosse sufficiente il gruppo sanguigno per stabilire una dieta corretta e personalizzata. Ora ripeto sempre ai miei pazienti che non esiste la verità assoluta, ma che devono armarsi di pazienza e collaudare le diete di persona. Ciò che conta non sono le teorie, ma la pratica. In questo particolare caso, la risposta del sistema immunitario del singolo individuo verso determinate sostanze. Sostengo che esiste una relazione molto stretta tra il gruppo sanguigno a cui apparteniamo e l’alimentazione che dovremmo seguire per mantenere uno stato di salute soddisfacente. E se le reazioni dell’organismo non vengono “ascoltate”, col tempo si possono manifestare le patologie. Considero la malattia non come un fatto casuale, accidentale ma come l’evoluzione di un processo che ci ha portato ad essere in quella determinata situazione. A costo di ripetermi: in medicina è difficile che esistano verità assolute, proprio per il fatto che ogni essere vivente ha un patrimonio genetico unico e diverso dagli altri. Il dubbio in medicina deve essere sempre presente; deve guidare tutti noi e anche l’orientamento del medico, permettendoci di capire se siamo sulla strada giusta oppure no. www.dottormozzi.it

SYUSY BLADY (alias di Maurizia Giusti), eclettica autrice, conduttrice e regista, fa anche la scrittrice, se serve. Ha pubblicato diversi libri, di diversi generi: il Manuale della Tap Model (Longanesi), Vocabolario sessuato (Feltrinelli), il romanzo Tango inesorabile (Einaudi) e Misteri per caso (Rizzoli), ormai introvabile, di cui quest’opera è il prosieguo e l’ampliamento. Dall’estate 2016 conduce la trasmissione di viaggi “In viaggio con la zia”, in onda ogni sabato mattina su Rai 1 www.verdechiaro.com/catalogo/miei-viaggi-raccontano-tutta-unaltra-storia

Dr. NADER BUTTO: nato a Nazareth, è cardiologo emodinamista specializzato in angioplastica coronarica; esercita in Israele al Rabin Medical Center di Petah Tikva. Ricercatore, oltre alla formazione medico-scientifica, studia le discipline Orientali e Occidentali definendo un suo personale approccio: la "Medicina Unificante". Ha sviluppato diverse tecniche diagnostiche e terapeutiche: con l'ammiccamento è possibile ottenere le informazioni direttamente dal campo quantico del paziente; il FEEL (Fast Emotional Elaboration and Liberation) consente l’elaborazione e la liberazione rapida dei traumi che sono alla base delle fobie; grazie alla TTRT (Trans Temporal Regression Technique) la persona riesce a rivivere i conflitti psicologici delle vite passate, liberandosi da situazioni analoghe che si stanno manifestando nella vita presente; con il LEE (Lavaggio Energetico Emozionale)  si “lavano” le emozioni rimaste intrappolate e non adeguatamente processate. L’obiettivo sarà finalizzato a elaborare i conflitti psicologici per completare il processo d'apprendimento che sarà utile a favorire l’evoluzione dell'Anima, la quale compirà così un altro passo verso la Luce.  Per INFO www.it.naderbutto.co.il

In Italia ha pubblicato i libri: 

– “Il Settimo Senso” – Un nuovo e rivoluzionario approccio terapeutico – 1998;

– “Medicina Universale e il Settimo Senso” - 2004;

– “Il Codice Umano” – Un nuovo metodo per le tipologie costituzionali, 2009;

– “Il Codice Umano” – Costituzione, Temperamento e Sessualità, una guida pratica alle compatibilità nelle relazioni, 2009;

“Lavaggio Energetico Emozionale LEE”, 2013;

“Il Codice Umano” – Le tipologie costituzionali - 2016 

MINOTAURO SHAMAN: Mino Molfetta, Minotauro Shaman, nasce in Italia nel 1960. Studioso esperto delle tradizioni indigene mesoamericane, approfondisce e pratica le conoscenze dello sciamanismo da circa 20 anni. 14 anni fa inizia il suo percorso di allievo prima e collaborare poi dello Sciamano messicano, scrittore,  antropologo e conoscitore di Pnl, Agustin. Con lui apprende le tecniche e le conoscenze degli indiani del Messico tramandate oralmente per secoli e rese popolari al grande pubblico dal famoso scrittore ed antropologo, il Nagual Carlos Castaneda, di cui Agustin è stato allievo a Los Angeles. Con Agustin creano l'INTENSI: una speciale meditazione composta da una serie di movimenti e respirazioni, che riequilibra l'energia della sfera luminosa in cui il corpo fisico è immerso, dà direzione all'energia personale, aiuta a migliorare il proprio stato di forma psicofisica ed a raggiungere i propri obiettivi. L’Intensi è una pratica unica, una meditazione in movimento, un concentrato di arti marziali, yoga, tai chi e di tecniche che permettono il risparmio e l’accumulo di energia personale, elemento fondamentale per il nostro benessere fisico, energetico e psichico. L'Intensi è pensata e tradotta in linguaggi e metodi comprensibili ai praticanti europei. Sino ad oggi Minotauro ed il suo gruppo di Ricercatori sono gli unici a praticarla in Italia, mentre altre scuole si aprono nel resto d'Europa. Durante gli anni di studio e di collaborazione con Agustin, Minotauro viaggia in Europa, come assistente, conoscendo ulteriori tecniche e rituali della Tradizione sciamanica, le stesse che ripropone nei suoi corsi. Viaggia molto in Guatemala, Perù ed in Messico dove visita luoghi e siti archeologici, che hanno ospitato le civiltà Maya e Tolteche. E' qui che incontra gli indigeni della comunità Dos Palmas che mantengono intatte le loro tradizioni vivendo in una riserva. Con loro ed i loro Sciamani partecipa alla Cerimonia del Fuoco ed al Temazcal, il rituale della capanna sudatoria. Intraprende con passione lo studio delle tecniche di guarigione, acquisendo il sapere sulla Geometria Sacra da Elisabeth Orea, guaritrice messicana. Oggi tiene seminari, lezioni di Intensi, sedute di pulizia aurica e trattamenti di guarigione energetica. I suoi insegnamenti e le sue conoscenze sono rivolte a coloro che vogliano intraprendere insieme  un Cammino di Ricerca, che vogliano scoprire tecniche e conoscenze utili a migliorare il rapporto con sè stessi e gli altri, a migliorare la qualità della propria vita in genere e ad accedere a stati potenzianti che permettano di aspirare alla Libertà Totale. Tra le pubblicazioni di Minotauro, il manuale “Intensi – L'arte Sciamanica della Libertà”, il cd audio “Frasi di Potere – Le frasi direttive che cambiano la vita”,  il manuale video “Classi di Intensi”, il libro “Insognazione - Creare la Realtà attraverso i Sogni” www.intensiitalia.it

SELENE CALLONI WILLIAMS: Scrittrice, viaggiatrice e documentarista, Selene Calloni Williams è autrice di numerosi libri e documentari a tema psicologia ed ecologia profonda, sciamanismo, yoga, filosofia e antropologia.

La sua peculiarità e risorsa è poter spaziare da Oriente ad Occidente. In Oriente, e precisamente in Sri Lanka, Selene studia e pratica, per svariati anni, la meditazione buddhista Theravada. Tornata in Europa, studia psicologia e ottiene un master in screenwriting presso la Napier University di Edimburgo. Incontra quindi il celebre psicoanalista James Hillman che la inizia al mondo alchemico della psicologia del profondo e alla visione immaginale. La possibilità di abbracciare insegnamenti orientali ed occidentali è assai preziosa perché capace di tradurre il messaggio orientale in modi adeguati alle modalità di ricezione della psiche degli occidentali, i quali indubbiamente hanno una tradizione immaginale occidentale.

Selene Calloni Williams è l’iniziatrice del “metodo simbolimmaginale” o “approccio immaginale” e della scuola italo svizzero degli immaginalisti. L’approccio immaginale è applicato a varie tecniche e discipline nell’ambito delle professioni fondate sulla relazione d’aiuto e nel campo della crescita personale. Per esempio la Mindfulness Immaginale, la Psicogenealogia Immaginale, le Costellazioni Immaginali, la Regressione Immaginale, ecc. L’approccio immaginale si caratterizza poiché non parte dall’Io e non ha come fine il rinforzo delle strutture dell’Io, bensì segue il cammino del “fare anima”, rappresentato dalla capacità di smaterializzare e depersonalizzare il reale www.selenecalloniwilliams.com

THEA CRUDI: Cantante olistica italo-finlandese con formazione jazzistica internazionale, ricercatrice sonora, performer, compositrice, vegetariana, Thea Crudi, da anni, dedica la sua ricerca spirituale al suono come meditazione, come ponte fra il visibile e l’invisibile. Approfondendo gli insegnamenti dello Yoga del Suono tratti dai Veda, gli antichi testi della filosofia indiana e grazie al dono di una voce celestiale, Thea propone un condensato sonoro esclusivo, capace di unire oriente e occidente in uno stile unico nel suo genere, creando un ponte fra queste due culture apparentemente opposte, ma in realtà complementari tra loro. Dopo aver studiato in alcuni dei conservatori più prestigiosi d’Europa laureandosi con il massimo dei voti (Conservatorium van Amsterdam, Conservatorio Rossini di Pesaro), Thea ha vissuto sull’isola di Java grazie ad una borsa di studio nel prestigioso Indonesian Institute of the Arts (ISI) di Surakarta, e si è specializzata nel canto (Sindhenan) e nelle danze dell’antica tradizione Gamelan javanese, ha appreso le tecniche vocali ed ha approfondito il potere del suono dei Mantra nella vocalità spirituale orientale e nel movimento, studiando ed esibendosi con grandi maestri e performers di fama internazionale. Ha perfezionato la pratica dei Mantra, in Italia, con Giorgio Cerquetti e in India con i Maestri Spirituali dell’Himalaya. Nel suo soggiorno a Rishikesh, sulle rive del Gange, ha vissuto intense esperienze spirituali in accordo all’antica tradizione vedica www.theacrudi.com

FRANCO NOCCI: classe '62, direttore della Scuola di Formazione del Metodo F.E.M.A. (Fisioterapia Energetica e Medicina dell'Anima). Docente Universitario di "Medicina Tradizionale Cinese", di "Teoria e Tecnica delle Arti Marziali", di "Psicopedagogia dei gruppi" e di "Psicologia del comportamento". Sociologo, esperto di Ipnosi, di Onironautica, di Analisi Transazionale e di Scienze cognitivo/comportamentali. Maestro di Kung Fu, Tai Chi Chuan, Meditazione taoista. Ideatore del Metodo F.E.M.A. © ("Fisioterapia Energetica e Medicina dell'Anima") , che nasce dal percorso personale di Franco Nocchi, nel sincretismo dei più efficaci tra i moderni strumenti psicosociopedagogici e le tecniche per l'energia, il benessere e la longevità degli antichi Maestri taoisti); il Metodo F.E.M.A. © si pone come obiettivo lo sviluppo della CONSAPEVOLEZZA e dell'ARMONIZZAZIONE PSICO/SOMATO/ENERGETICA della PERSONA; e poichè questo obiettivo viene perseguito promuovendo la capacità immanente al sistema olistico di ogni Persona di ripristinare autonomamente il proprio equilibrio, può avere anche effetti terapeutici importanti. Per INFO www.franconocchi.it